Elenco sostanze

Nome scientifico: Pimpinella anisum L.

Descrizione:
Pianta erbacea annuale, alta da 50 ad 80 cm., spontanea nel bacino del Mediterraneo, chiamata anche anice comune, usata fin dai tempi dei Faraoni. Si impiega essenzialmente come aromatizzante, Ippocrate la consigliava per sciogliere il muco nelle affezioni respiratorie. Teofrasto diceva che tenere dei semi accanto al letto era foriero di dolci sogni, i semi freschi di anice profumano l’alito e favoriscono la digestione.

Contiene:
Olio essenziale, olio grasso, albumina, composti cumarinici, acido caffeico e clorogenico, mucillagini, pectine, amidi, zuccheri, flavonoidi, fitosteroli, terpeni.

Azione farmacodinamica:
Secretolitica, stomachica, spasmolitica, carminativa, antiputrefattiva, antifermentativa, disinfettante intestinale, balsamica, galattogoga (il dianetolo e il fotoanetolo, simili all’estrogeno femminile, stimolano la produzione lattea).

Lo trovi in...

In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.