Elenco sostanze

Matricaria chamomilla L.
 

Descrizione:
Fu indubbiamente il più popolare medicamento lodato fin dall’antichità per le sue proprietà antispasmodiche.
La sua storia inizia dai tempi degli antichi Egizi che la consacrarono al dio Sole in segno di riconoscenza per la sua efficacia. Fu utilizzata da Ippocrate e Galeno.
La camomilla è una pianta erbacea annuale fortemente aromatica, originaria dell’Europa e dell’Asia nord occidentale, naturalizzata in America settentrionale ed in Australia, è coltivata diffusamente soprattutto in Ungheria e nell’Europa orientale.

Contiene:
Olio essenziale (camazulene, matricarina, alfa bisabololo), apigenina, luteolina, polisaccaridi.

Azione farmacodinamica:
Antiflogistica, antispasmodica, ulcero-protettiva, lenitiva, antimicrobica, digestiva, sedativa, immunostimolante.

Per uso esterno vanta proprietà:
antinfiammatoria, battericida e cicatrizzante

In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.