Elenco sostanze

Plantago psyllium

Descrizione:
Appartiene alla famiglia delle Plantaginaceae.
Originario del Mediterraneo e del Medio Oriente, è diffuso soprattutto sui terreni semisabbiosi.

Contiene:
sostanze lipidiche, proteine, degli steroli, una sostanza iridoide che è l’aucuboside e numerosi zuccheri e mucillagini.

Azione farmacodinamica:
Azione favorente il transito intestinale; aiuta ad ottenere un moderato abbassamento del colesterolo e della glicemia.
L’effetto principale è quello di favorire il transito intestinale, in quanto i semi contengono sostanze ricche di zuccheri (mucillagini) che trattengono molta acqua; in presenza di liquidi, quindi, queste sostanze aumentano il proprio volume fino a 30 volte circa rispetto alle dimensioni a secco.
Si forma così un gel che stimola i movimenti dell’intestino e facilita quindi il transito intestinale.
Aiuta a ridurre l’assorbimento dei grassi dall’intestino, riducendo perciò i livelli di trigliceridi e colesterolo nel sangue.
Vari studi sono stati condotti a tale proposito su pazienti con colesterolo superiore al normale, e hanno indicato che il trattamento con tale pianta comportava una certa riduzione del colesterolo e dei trigliceridi.
La cosa principale da ricordare è che questa pianta va assunta con grandi quantità di acqua.

Lo trovi in...

In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.