Elenco sostanze

Dioscorea villosa L.
 

Descrizione: 
piante erbacee perenni, alte fino a 5 metri con radici o rizomi tuberiformi.
Possiedono fusti volubili ( si attorcigliano). Le foglie cuoriformi(base cordata) sono lungamente picciolate con profonde nervature.
I fiori sono poco appariscenti, color giallo/verdastro, unisessuali sulla stessa pianta. il frutto è una capsula.
La droga utilizzata è il bulbo o rizoma di almeno 4/5 anni.

Contiene:
sapogenine (dioscina e diosgenina) utilizzate per l'emisintesi di steroidi, fitosteroli, tannini.

Azione farmacodinamica:
antiossidante, regolatrice della funzione ormonale femminile (sintomi della sindrome premestruale e menopausa),
Fornisce all'organismo femminile fitormoni progestinici che bilanciano l'equilibrio ormonale, normalizzando il rapporto estrogeno-progesterone, e rendendolo simile a quello fisiologico, antireumatica, antidolorifica (dolori ovarici, mestruali e del parto), antinfiammatoria, spamolitica, problemi cutanei legati a squilibri di tipo ormonale, disturbi gastrointestinali e coliche biliari, epatoprotettivo in caso di colestasi ostruttiva.
La Diosgenina, una sapogenina molto simile dal punto di vista strutturale al progesterone, normalizza il rapporto estrogeni-progesterone, risultando utile durante il climaterio e in caso di sindrome premestruale).
precursore biologico del progesterone umano  e del DHEA (ormone della gioventù) che diminuisce con l´avanzare dell´età e svolge un ruolo primario nel mantenere la vitalità organica e biologica dell'uomo.
In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.