Elenco sostanze

Fenilalanina 
La fenilalanina è un degli aminoacidi essenziali e forse rappresenta anche il più diffuso nelle varie fonti proteiche.
La fenilalanina è indispensabile per la vita umana, in quanto prende parte a tutti i processi metabolici nei vari apparati del nostro organismo.
Da essa si inizia per la produzione di importanti neurotrasmettitori celebrali come noradrenalina e dopamina coinvolti nelle situazioni di comportamento in cui è richiesto un approccio positivo, rendendo la persona ottimista ed intraprendente, aumentandone la voglia di fare.
La fenilalanina è un importante precursore per quando riguarda la formazione endogena di tirosina, anch'esso un aminoacido, che svolge importanti funzioni legate alla formazione degli ormoni tiroidei oltre ad avere alcuni effetti sulla psiche umana.
L'uso più importante per le case farmaceutiche e quelle di integratori è però legato alla sua funzione anti-fame.
Infatti sembra che la presenza di questo aminoacido nel cibo che si ingerisce, stimoli un ormone blocca-fame che anticipa il senso di sazietà (la colecistochinina o CCK).
Altre funzioni della fenilalanina sembrano essere legate alla pigmentazione dei capelli e della pelle, riconducendosi direttamente alla formazione di melanina.
Una carenza di questo aminoacido sembra favorire la formazione di capelli bianchi, anche in soggetti di giovane età, oltre ad un aspetto della pelle "cadaverico" e malsano.
Sono in corso molti studi sulla fenilalanina, in particolare ai suoi effetti come dolcificante, visto che è un costituente fontamentale dell'aspartame.
L'aspartame è usato in molti cibi dietetici in alternativa allo zucchero per la minor carica calorica e soprattutto glicemica. L'aspartame però possiede delle contro indicazioni per le persone intolleranti od allergiche a fonti proteiche come uova e latticini.
La presenza di fenilalanina contenuta nei cibi solitamente è sempre indicata sull'etichetta per via dei suddetti effetti ad essa associati.
Il dosaggio da integrazione supplementare è di 250mg al giorno, tale dosaggio può variare significativamente a seconda delle caratteristiche individuali.
 
La fenilalanina è un degli aminoacidi essenziali e forse rappresenta anche il più diffuso nelle varie fonti proteiche.
La fenilalanina è indispensabile per la vita umana, in quanto prende parte a tutti i processi metabolici nei vari apparati del nostro organismo.
Da essa si inizia per la produzione di importanti neurotrasmettitori celebrali come noradrenalina e dopamina coinvolti nelle situazioni di comportamento in cui è richiesto un approccio positivo, rendendo la persona ottimista ed intraprendente, aumentandone la voglia di fare.
La fenilalanina è un importante precursore per quando riguarda la formazione endogena di tirosina, anch'esso un aminoacido, che svolge importanti funzioni legate alla formazione degli ormoni tiroidei oltre ad avere alcuni effetti sulla psiche umana.
L'uso più importante per le case farmaceutiche e quelle di integratori è però legato alla sua funzione anti-fame.
Infatti sembra che la presenza di questo aminoacido nel cibo che si ingerisce, stimoli un ormone blocca-fame che anticipa il senso di sazietà (la colecistochinina o CCK).
Altre funzioni della fenilalanina sembrano essere legate alla pigmentazione dei capelli e della pelle, riconducendosi direttamente alla formazione di melanina.
Una carenza di questo aminoacido sembra favorire la formazione di capelli bianchi, anche in soggetti di giovane età, oltre ad un aspetto della pelle "cadaverico" e malsano.
Sono in corso molti studi sulla fenilalanina, in particolare ai suoi effetti come dolcificante, visto che è un costituente fontamentale dell'aspartame.
L'aspartame è usato in molti cibi dietetici in alternativa allo zucchero per la minor carica calorica e soprattutto glicemica. L'aspartame però possiede delle contro indicazioni per le persone intolleranti od allergiche a fonti proteiche come uova e latticini.
La presenza di fenilalanina contenuta nei cibi solitamente è sempre indicata sull'etichetta per via dei suddetti effetti ad essa associati.
Il dosaggio da integrazione supplementare è di 250mg al giorno, tale dosaggio può variare significativamente a seconda delle caratteristiche individuali.
 
In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.