Elenco sostanze


Acido jaluronico (Sodium hyaluronate):
L’acido jaluronico e’ un costituente fisiologico della matrice extracellulare del tessuto
connettivo del derma. Oltre ad avere funzione di sostegno e riempimento, serve anche da
riserva idrica della pelle, trattenendo enormi quantita’ d’acqua. Per questa funzione di
“spugna biologica” assorbe gli urti e sostiene la struttura del derma, grazie anche alle
interazioni elettrostatiche con le fibre di collagene, con le proteine
della matrice e altri GAG. La quantita’ di acido jaluronico nella cute decresce con l’avanzare
dell’eta’. Ciò contribuisce alla formazione delle rughe, alla diminuzione dell’elasticita’,
all’assottigliamento e secchezza cutanea: tutti fattori tipici dell’invecchiamento.
L’acido jaluronico usato in cosmesi viene prodotto mediante fermentazione e questo garantisce
che l’estratto biologico sia assolutamente privo di contaminanti quali glicosaminoglicani
e proteine di origine animale. L’azione topica dell’acido jaluronico si sviluppa con la
formazione di un film idratato, permeabile all’aria e alla luce, non appiccicoso, con effetto
tensore. La pelle cosi guadagna elasticita’ e plasticita’, e’ meno sensibile agli urti e alle
aggressioni ambientali e svolge meglio le proprie funzioni protettive (riduzione di perdita
d’acqua trans-epidermica e funzione barriera).
In questo sito utilizziamo cookies propri e di terze parti per migliorare la navigazione e poter offrire contenuti e messaggi pubblicitari personalizzati.
Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookies da parte nostra. Nelle impostazioni del tuo browser puoi modificare le opzioni di utilizzo dei cookie.